English Version


NEWS

XII Corso della Summer School - 7-10 Novembre 2016 - Programma aggiornato

(05/11/2016) In allegato il programma aggiornato della XII edizione della Summer School che si terrà dal 7 al 10 Novembre 2016 a Siracusa. Il tema trattato sarà: "Physical Agents - Up to Date (Lo stato dell'arte in terapia fisica)".

XII Corso della Summer School - 7-10 Novembre 2016 - Modulo d'iscrizione

(07/07/2016) In allegato il modulo per l'iscrizione al XII Corso della Summer School che si terrà a Siracusa dal 7 al 10 Novembre 2016. Tale modulo dovrà essere trasmesso esclusivamente in formato PDF.

Presentazione della XII edizione della EMRSS

(22/02/16) La terapia fisica, nel percorso terapeutico di numerose patologie, è da tempo ritenuta una valida alternativa a trattamenti mediante farmaci.
In particolare non dobbiamo dimenticare che la nostra disciplina viene denominata “ Medicina Fisica e Riabilitativa“ pertanto se si volesse disconoscere un approccio terapeutico specialistico mediante mezzi fisici e quindi eleggere la nostra competenza esclusivamente al progetto riabilitativo sarebbe coerente, da parte nostra, modificare la dizione da " Medicina Fisica e Riabilitativa " in “Medicina Riabilitativa“.

Il ringraziamento di alcuni studenti e docenti della undicesima edizione dell'EMRSS

(02/12/15) Il corso è stato come sempre ottimo. L'argomento interessante e le presentazioni molto esaustive. La scuola pavese ringrazia per il Vostro calore nell'accoglierci. Un ringraziamento particolare al professor Cirillo che come ogni anno, per me è la terza partecipazione, ci infonde entusiasmo nell'affrontare la sfida del nostro lavoro.

Slide e foto dell'XI Corso E.M.R.S.S. - Siracusa

(19/11/15) Si rendono disponibili le slide e le foto dell'XI Corso della EMRSS che si è tenuto a Siracusa dal 9 al 12 Novembre 2015.

Report XI Corso E.M.R.S.S. - Siracusa

Stacks Image 2642
(13/11/2015)
Si è appena concluso l' 11° corso della Euro Mediterranean Rehabilitation Summer School che ha visto presenti a Siracusa giovani Medici specializzandi in Medicina Fisica e Riabilitativa provenienti da tutti i Paesi dell'Area del Mediterraneo. I giovani Medici presenti, otre 70, provenivano dai seguenti paesi: Grecia Belgio, Romania, Lituania, Lettonia,Croazia, Serbia, Slovenia, Portogallo, Turchia, Repubblica Ceca, Spagna. Per l'Italia sono stati presenti Medici provenienti dalle Università di Milano, Genova, Torino, Pavia, Roma, Napoli, Messina , Catania.
Il Corso ha ospitato docenti anch'essi provenienti dalle più prestigiose Università Italiane e Straniere nonché affermati Primari Ospedalieri e assieme ad essi giovani Medici, promettenti ricercatori, Ingegneri e Bioingegneri. La Scuola Euromediterranea fino ad oggi ha ospitato oltre 600 Medici che negli 11 anni di attività si sono formati presso questa Scuola.
Per quanto riguarda gli argomenti in programma essi hanno riguardato tutte le nuove acquisizione in tema di trattamento della Malattia di Parkinson e dei Parkinsonismi e sopratutto ciò che riguarda la Riabilitazione.


In particolare, durante le quattro giornate di lavoro presso la Sala Convegni della Camera di Commercio, si è affrontato l'argomento della Fisiologia dei centri nervosi e della Patologia del Parkinson trattati rispettivamente dal Prof. V. Perciavalle , Direttore della Cattedra di Fisiologia dell'Università di Catania, e dal Prof. Abbruzzese , Direttore della 2^ U.O. di Neurologia dell'IRCCS Az. Ospedaliera Universitaria San Martino di Genova.


Stacks Image 2683
Stacks Image 2709
La Prof.ssa M.G. Ceravolo , Direttore della Cattedra di Medicina Fisica e Riabilitativa dell'Università di Ancona, ha affrontato il tema della valutazione e della gestione farmacologica nonché la strategia dell'allenamento e della riabilitazione e il management della disabilità dovuta alla malattia di Parkinson. Il tema dei disturbi della deambulazione e della postura sono stati affrontati da A. Nieuwboer del Dipartimento di Scienze Riabilitative di Leuven ( Belgio ) . Il Prof. Franchignoni, della Fondazione Maugeri di Pavia, ha tratto le scale di valutazione. La Dott. E. Pelosin ( Genova ) ha affrontato la tematica delle strategie per migliorare la performance del paziente. Sempre interessante e soprattutto attenta alle più recenti scoperte in campo farmacologico da utilizzare nella fase iniziale, intermedia e finale della malattia di Parkinson è stata la relazione del Prof. P. Marano ( Catania ). Il Dott. M. Caruso ( Catania ) ha affrontato il tema delle metodiche diagnostiche quali RMN, TCScan, PET , la Dott.ssa E. Andrenelli ha parlato di stimolazione magnetica corticale mentre la Dott.ssa M. Capecci delle potenzialità delle musicoterapia.



Sulla prevenzione delle cadute ha relazionato la Prof. F. Gimigliano dell'Università di Napoli e sulla terapia con utilizzo di Robot il Prof. N. Smania Direttore della Cattedra di Medicina Fisica e Riabilitativa dell'Università di Verona. Molto interessante è stato il contributo dato dagli Ingegneri e Bioingegneri quali F. Infarinato e F. Izzi su quelle che sono le nuove tecnologie applicate alla medicina. Lo Psicologo F. Scirpo ha parlato delle implicanze sulla psiche della Malattia di Parkinson


Stacks Image 2741
Stacks Image 2767
Tutte le sessioni sono state coordinate da Cattedratici e Primari quali il Prof. Paolo Bordrini Presidente della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione, il Prof. Jorge Lains ( Portogallo ) Presidente eletto della Società Internazionale di Riabilitazione, la Prof. ssa Xanthy Michail ( Grecia ) Past Presidente della Società Europea di Riabilitazione, il Dott. Stephen Zammit ( Malta ) consulente del Ministero della Salute maltese,

il Prof. Raffaele Gimigliano Direttore della Cattedra di Medicina Fisica e Riabilitazione dell' 2^ Università di Napoli, il Prof. Calogero Foti Direttore della Cattedra di Medicina Fisica e Riabilitazione della Università Tor Vergata di Roma, il Prof. Alessandro Giustini Direttore Scientifico dell'Istituto San Pancrazio di Trento.

Ha destato particolare interesse la tavola rotonda che ha visto a confronto le esperienze sul trattamento del Parkinson delle diverse Scuole Europee. Dal confronto è emerso che la malattia di Parkinson va curata sicuramente con i farmaci appropriati e tra questi sicuramente il levodopa ha un ruolo essenziale, che la cura medica deve anche avere una particolare attenzione alla via di somministrazione e oggi la terapia infusionale a permanenza sembra essere un supporto valido, che la ricerca scientifica progredisce e studia nuovi farmaci ( anche biologici ), ma quello che è necessario attenzionare sempre di più è la terapia riabilitativa. Infatti l'esercizio fisico mirato, supportato anche da tecnologia avanzata quale la realtà virtuale, la robotica , oltre che la musicoterapia, la danza , la idrochinesiterapia, e la stimolazione magnetica corticale riescono a migliorare la performance motoria del soggetto affetto dal Parkinson rendendo migliore la qualità della vita.

A conclusione delle quattro giornate il Dott. Cirillo, Direttore della Scuola, a suo nome e a nome del Comitato Scientifico della EMRSS, ha espresso soddisfazione derivata dal gradimento che lo stesso corso ha avuto presso i giovani Medici ha rivolto un caloroso ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito al successo del Corso e ha concluso con la consegna degli attestati a ciascuno dei partecipanti .
(28/11/14) Il link alle slides, alle foto e al video di presentazione del X Corso EMRSS.

Report X Corso E.M.R.S.S. - Siracusa

Stacks Image 4838

Si è appena concluso il 10° corso della Euro Mediterranean Rehabilitation Summer School che ha visto presenti a Siracusa giovani Medici specializzandi in Medicina Fisica e Riabilitativa provenienti da tutti i Paesi dell'Area del Mediterraneo. Il Corso ha viaggiato su due binari, uno prettamente scientifico e uno rappresentativo. Per quest'ultimo ci sono stati parecchi eventi a cominciare dalla celebrazione del decennale della Scuola con la partecipazione di Rappresentanti di Società Scientifiche a livello Internazionale tra i Quali i Prof. Jorge Lains, Nicholas Christodoulou, Xanty Michail, Rolf Frischknecht, Amparo Assucena, Raffaele Gimigliano, Alessandro Giustini, Vincenzo Saraceni.
A seguire c'è stata la giornata dedicata al ricordo di un Fisiatra recentemente scomparso il Prof. Ignazio Caruso, Titolare della Cattedra di Medicina Fisica e Riabilitativa dell'Università di Roma; per questa occasione sono venuti a Siracusa tutti i Titolari di Cattedra Universitaria Italiani, coordinati dal Prof. Calogero Foti, che con la loro presenza hanno voluto testimoniare il loro affetto per il Prof. Caruso, uno dei Padri Fondatori della Riabilitazione Italiana e Internazionale. La celebrazione si è tenuta presso la Sala Consiliare del Comune di Siracusa.



La terza manifestazione collegata alla celebrazione del decennale è stata la riunione a Siracusa dell'Ufficio di Presidenza della SIMFER, la Società Scientifica Italiana, che sotto la guida del Prof. Paolo Boldrini , ha voluto testimoniare l'attenzione della Società Scientifica per il Gruppo Regionale Siciliano dei Fisiatri e per onorare quanto finora fatto dalla Scuola Euromediterranea diretta dal Dott. Franco Cirillo.


Stacks Image 4879
Stacks Image 4909

Per quanto riguarda i lavori scientifici gli argomenti hanno riguardato tutte le nuove tecnologie applicate alla Riabilitazione. In particolare, durante le quattro giornate di lavoro presso la Sala Borsellino di Palazzo Vermexio, si è affrontato il tema della Ecografia muscoloscheletrica, tema trattato da una personalità internazionale nel settore, il Prof. Levent Ozcakar; dalla sua relazione è emerso come con le opportune apparecchiature, peraltro mostrate direttamente ai corsisti, è possibile studiare tutte le patologie del muscolo e dei tessuti ad esso connessi quali i vasi e i nervi. Si è affrontato il tema della tele- riabilitazione, nuova tecnologia che consente un percorso riabilitativo evoluto e monitorizzato, questo tema è stato affrontato dal Prof. Mauro Zampolini , così come è stato affrontato dal Prof. Matteo Cioni il problema della valutazione strumentale delle ipertonie e ipotonie muscolari causa di disabilità.




Sempre nel campo della diagnostica applicata al settore della riabilitazione è stato trattato dal Prof. Pietro Marano il tema dell'utilizzo della elettroencefalografia e dal Dott. Michele Vecchio il tema della elettromiografia e delle iniezioni della tossina botulinica nella spasticità. Interessente è stata pure la relazione del gruppo di studio dell'Università di Napoli che sotto la guida della Prof. Francesca Gimigliano ha trattato la tematica dell'osteoporosi. La giornata conclusiva ha visto un excursus di tutto ciò che la tecnologia avanzata ha messo e metterà a disposizione della riabilitazione tra queste la Risonanza Magnetica Funzionale che serve a diagnosticare patologie che non comportano alterazioni delle strutture del corpo umano ma alterazioni delle sue funzioni che fino ad oggi non potevano essere evidenziate e quindi anche curate con un'altra novità tecnologicamente avanzata quale la Stimolazione Magnetica Transcranica, il percorso è stato illustrato dall'Ing. Francesco Infarinato.


Stacks Image 4950
Stacks Image 4976

Si è parlato anche dell'utilizzo di strumenti appartenenti al campo della robotica e applicabili alla persona con disabilità per raggiungere risultati prima non sperati. Non sono stati da meno gli argomenti relativi alla ricerca scientifica e alla metodologia ad essa riservata, tema trattato dal Prof. Franco Franchignoni.
A conclusione delle quattro giornate il Dott. Cirillo, organizzatore del Corso e Direttore della Scuola, ha espresso la sua soddisfazione derivata dal gradimento che lo stesso corso ha avuto presso i giovani Medici e il ringraziamento per tutti coloro che hanno contribuito al successo del Corso.


X Corso della EMRSS - Siracusa, 10-13 Novembre 2014 - "Il supporto strumentale per la diagnostica e la terapia di riabilitazione"

(03/11/14) Si allega il programma aggiornato del Corso.

In via del tutto eccezionale sarà consentita la iscrizione in sede con le stesse tariffe agevolate previste nel Modulo.

Commemorazione del Prof. Ignazio Caruso

(03/11/14) In occasione del X Corso della Emrss si terrà la commemorazione del Prof. Ignazio Caruso. Si allega la locandina dell'evento.

Ufficio di Presidenza Simfer

(03/11/14) In occasione del X Corso della EMRSS si terrà a Siracusa, in data 12/11/2014, l'Ufficio di Presidena della SIMFER Nazionale.

X Corso della EMRSS - Siracusa, 10-13 Novembre 2014

(01/02/14) Si terrà a Siracusa dal 10 al 14 Novembre 2014 la X edizione del Corso della Euro Mediterranean Rehabilitation Summer School. Il tema trattato sarà "Il supporto strumentale per la diagnostica e la terapia in riabilitazione". In allegato il programma del Corso.
Per celebrare il 10° anno di attività della EMRSS, durante il Corso è prevista una sessione speciale dedicata agli studenti che hanno frequentato le precedenti edizioni della EMRSS che vorranno presentare le loro esperienze lavorative.

Organizzazione 10° corso della EMRSS - Novembre 2014

(24/11/13) E’ con grande piacere e con la speranza di fare cosa gradita comunicare che la Euro Mediterranean Rehabilitation Summer School nel Novembre 2014 celebra il 10° anno di attività.

Ringraziamenti dagli studenti dell'Università di Napoli per la nona edizione dell'EMRSS

(28/11/13) Residents and Professors in Physical and Rehabilitation Medicine from Mediterranean and European Countries came together in Siracuse from 21st to 24th October 2013 to talk about Spinal Cord Injury (SCI) rehabilitation.

Il ringraziamento di uno studente della nona edizione dell'EMRSS

(16/11/13) Caro Dr. Cirillo, nonostante sia passato quasi un mese da quelle estive giornate siciliane, volevo trasmetterle le sensazioni e le impressioni che tutt'ora provo, quando ripenso alla 4 giorni siracusana in occasione del nono appuntamento del EMRSS.

Report IX Corso E.M.R.S.S. - Siracusa

Stacks Image 1079


Dal 21 al 24 Ottobre si è tenuto a Siracusa il 9° corso della E.M.R.S.S. che ha visto ancora una volta presenti a Siracusa 43 giovani medici specializzandi in medicina fisica e riabilitativa provenienti dai Paesi dell’Area Euromediterranea che hanno effettuato un corso di perfezionamento sotto la guida di professori provenienti dalle più prestigiose Università Italiane ed Estere.
Il tema affrontato in questo corso è stato : "Attualità nel trattamento delle lesioni midollari".
Il corso si è tenuto presso la Fondazione Sant'Angela Merici di Siracusa, mentre l'ultimo giorno del corso si è svolto presso la Unità Spinale dell'Ospedale Cannizzaro di Catania.
I giovani medici sono arrivati da Portogallo, Spagna, Austria, Gran Bretagna, Lettonia, Georgia, Bosnia Herzegovina, Croazia, Grecia, Egitto, Serbia, Montenegro, Turchia e Cipro. A questi si sono aggiunti altri giovani medici provenienti dalle Università Italiane di Pavia, Perugia, Roma Tor Vergata, Ancona, Napoli Federico II, Napoli 2, Bari, Foggia e Catanzaro





I docenti, che rappresentano le eccellenze nel campo riabilitativo delle mielolesioni, sono giunti dal Portogallo, dalla Svizzera, da Malta, dall'America da Montecatone d' Imola ( Bologna ) da Firenze da Udine, da Piacenza, da Perugia, da Trento, da Milano, Roma, Napoli, Foligno, che assieme ai colleghi dell'Università di Catania e del Cannizzaro hanno affrontato gli argomenti inerenti il tema del corso.


Stacks Image 1075
Stacks Image 1053


Particolare interesse hanno avuto le tematiche relative alla gestione della complessità dei casi clinici relativi alla mielolesione e alle sue complicanze, il progetto riabilitativo con tutte le sue sfaccettature e le nuove possibilità offerte dalla robotica.
Il Dott. Cirillo, Presidente della EMRSS, nell'esprimere la sua soddisfazione per il successo del corso, ha rilasciato questo commento: "dire che sono soddisfatto di come sono andate le cose è dir poco, quest'anno in particolare sia per il livello scientifico delle relazioni sia per l'organizzazione e qui un grazie particolare a Eliana che mi è stata sempre vicina. La gioia più grande comunque mi è stata data nel vedere i giovani specializzandi veramente interessati agli argomenti, entusiasti dell’esperienza fatta in comune con giovani di altre nazioni e culture e affascinati dalla magia e dall'incanto della nostra isola.

Quando partendo, quasi con le lacrime agli occhi, mi hanno ringraziato per la splendida opportunità che è stata loro offerta mi hanno fatto il regalo più bello e mi hanno ricompensato delle fatiche e dello stress accumulato per organizzare il corso che, come forse è poco noto, non ha risorse economiche fatto salvo qualche contributo non certo sufficiente"






Stacks Image 1049

IX Corso della Summer School - 21 - 24 Ottobre 2013

(15/09/2013) In allegato il programma definitivo della IX edizione della Summer School che si terrà dal 21 al 24 Ottobre 2013 a Siracusa. Il tema trattato sarà: "La mielolesione: attualità in riabilitazione" ed è prevista una visita guidata presso l'Unità Spinale Unipolare dell'Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania.

Report X Congresso del Mediterranean Forum PRM - Budva

Stacks Image 971
Dal 29 settembre al 2 ottobre 2013 si è tenuto a Budva - Montenegro - il X Congresso del Mediterranean Forum PRM che ha visto la partecipazione di oltre 400 convegnisti. Sono stati presentati oltre 200 lavori e, in particolare, con la prima relazione che ha aperto il congresso, è stato mostrato in anteprima il videoclip di presentazione della EMRSS.










Durante in congresso è stato eletto il Board del Mediterranean Forum per il biennio 2013 2015.
Presidente: Jorge Lains
Vicepresidente: Tarel Shafshak
Componenti: Francesca Gimigliano (Italia), Milica Lazovic (Serbia), Klemen Grabljevec (Slovenia), Gulseren Akyuz (Turchia), Amparo Assucena (Spagna).
Honorary Member: Francesco Cirillo (Italia), Nicolas Christodoulou (Cipro).





Stacks Image 1000

Modalità di iscrizione al IX Corso della Summer School

Sono ammessi al corso 40 Specializzandi in Medicina Fisica e Riabilitazione, 20 provenienti dalle Scuole di Specializzazione Italiane e 20 dai Paesi del Mediterraneo.

Nuove regole per i test di ammissione a medicina

(03/05/13) Il voto di diploma sarà utile anche per l'ammissione alla facoltà di Medicina. Il ministero dell'istruzione ha pubblicato il decreto che stabilisce le modalità con le quali si svolgeranno i test di ammissione alle facoltà a numero chiuso programmato a livello nazionale: Medicina, Odontoiatria, Veterinaria, Architettura e alle Professioni sanitarie (infermieri, ostetrici, ecc).

Ritornare studenti per imparare a "Comunicare con i media"

Come si scrive un testo? Come si parla in pubblico? Come si rilascia un’intervista? Quali sono le principali regole che bisogna osservare per relazionarsi nella maniera più opportuna con i diversi media: televisione, radio, internet, giornali? Sono soltanto alcune delle domande cui ha fornito risposte la giornata formativa “Comunicare con i media”, affidata al giornalista professionista Antonello Zitelli.

Novità! La EMRSS ha organizzato il Corso: Comunicare con i media

Per quest'anno la EMRSS in collaborazione con il Lions Club e la Fondazione Sant'Angela Merici ha organizzato il corso : COMUNICARE CON I MEDIA - Siracusa 23 febbraio 2013

Il Corso sul Management in sanità è giunto alla IV edizione

Anche quest'anno si svolgerà il Corso sul Management in Sanità giunto ormai alla IV edizione - Siracusa 16/18 maggio 2013. Il corso è realizzato dalla EMRSS in collaborazione con la Fondazione Sant'Angela Merici, la ASP n° 8 di Siracusa e l'Ordine dei Medici della Provincia di Siracusa.

Settembre 2013 - X Mediterranean Congress PRM

Dal 29 settembre al 2 ottobre 20133 si terrà a Budva - Montenegro - il X Congresso del Mediterranean Forum PRM che segue solo dopo un anno il IX Congresso tenutosi a Sorrento nell'Ottobre u.s. . Da quest'anno i Congressi del M.F. si terranno ogni due anni ( anni dispari ) infatti dopo quello del Montenegro del 2013 il prossimo si terrà nel 2015 in Egitto ( Alessandria ) e successivamente, nel 2017 a Malta. Il programma sarà visibile nel sito del Mediterranean Forum PRM a breve.

Istituito il Comitato degli Studenti Residenti

In occasione delle Assemblee Nazionali della SIMFER e Internazionali del Mediterranean Forun PRM tenutosi a Sorrento dal 21 al 25 ottobre 2012 è stato Istituito il Comitato degli Studenti Residenti le cui finalità sono indicate nel presente allegato.

40° Convegno Nazionale SIMFER - Sorrento 21-25 Ottobre 2012

Stacks Image 432
(18/09/2012) Dal 21 al 25 ottobre 2012 si terrà a Sorrento il 9° congresso del Mediterranean Forum of Physical and Rehabilitation Medicine insieme al 40° congresso della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa, dal titolo “La Medicina Riabilitativa nell’Area del Mediterraneo: Strategie ed Esperienze”.
Durante la prima giornata, il 21 ottobre 2012, si terrà un'apposita pre-sessione curata dall'Euro Mediterranean Summer School "Haim Ring". In allegato il programma della sessione.

3º Corso di Management in Sanità

Nel mese di Maggio 2012 si è tenuto il 3º Corso di Management in Sanità, organizzato in partenariato con il CEFPAS ( Scuola di Formazione Sanitaria dell' Assessorato Regionale alla Sanità - Sicilia ).

Report 7° Corso EMRSS

Il 7° corso EMRSS si è tenuto a Siracusa dal 24 al 28 Ottobre 2011. E ' stata apprezzata la nota inviata da parte del Direttore dell'Istituto Superiore di Sanità, dal Presidente di Telethon Luca Cordero di Montezemolo e dal Delegato del W.H.O. .
Il Prof. Alessandro Giustini, Presidente della Società Europea dei Medici Fisiatri, assieme al Presidente del Forum Mediterraneo Jorge Lains hanno dichiarato che l’argomento trattato è stato di grande interesse poiché ha consentito di conoscere quali sono le novità portate dalla ricerca scientifica effettuata dall'Istituto Superiore di Sanità e da Telethon e da tutte le Università Italiane e Straniere che operano nel settore delle malattie genetiche rare.